Lattoneria e grondaie: perchè scegliere il rame

Il rame è un metallo inossidabile molto apprezzato per la realizzazione di opere di lattoneria della casa.

Con il passare del tempo cambia colore passando da un rosso al marrone cupo per poi diventare verde. Ciò accade a causa degli agenti atmosferici, creando una sorta di patina protettiva sulla superficie che non incide sulle caratteristiche e sulla qualità del metallo.

Grondaie in rame: vantaggi e svantaggi

Tra tutti i materiali impiegati per la realizzazione di lattoneria e grondaie, il rame è senz’altro il più apprezzato. Da un punto di vista estetico infatti, è la soluzione ideale per chi vuole abbellire in stile classico la propria abitazione privata o il proprio condominio.
Garantiscono inoltre un effetto elegante e piacevole alla vista, resistono all’azione costante degli agenti atmosferici e sono in grado di conservare il loro aspetto per più di 50 anni, senza richiedere particolari interventi di manutenzione.
Il rame è inoltre sempre più protagonista di progetti di edilizia moderna, dando vita a soluzioni architettoniche in stile minimal o contemporaneo.

Ai vantaggi estetici e funzionali dell’installazione di grondaie in rame, si oppongono due svantaggi. Il primo deriva dal fatto che questo tipo di grondaie comporta uno sforzo finanziario più elevato rispetto a quello preteso dalle altre tipologie (come ad esempio la plastica ed l’alluminio). Inoltre, il fenomeno dell’ossidazione naturale potrebbe macchiare di verde le superfici sulle quali sono poggiate. Per questo a distanza di qualche anno, potrebbe rendersi necessario un piccolo intervento di pulizia delle superfici, non particolarmente costoso.

Gli incentivi fiscali previsti per la manutenzione e la sostituzione delle grondaie?

La semplice sostituzione delle grondaie non è tra gli interventi ammissibili dai vari Bonus statali per le ristrutturazioni edilizie. L’agevolazione è ammessa però nel caso una grondaia nuova sia necessaria ed integrata ad altri interventi detraibili di risanamento, rinnovamento o recupero del/i fabbricato/i.
Ricordiamo inoltre che la sostituzione delle grondaie è un’operazione che, oltre ad un progetto su misura altamente accurato, richiede anche la competenza di personale esperto, in grado di operare in altezza in piena sicurezza.

Related posts

Leave your comment Required fields are marked *