I migliori materiali fonoassorbenti per insonorizzare una stanza

Insonorizzare una o più stanze è il primo passo per acquisire maggiore privacy all’interno delle mura domestiche.
In commercio esistono differenti materiali per poter svolgere al meglio questa funzione. In ogni caso per poter svolgere un lavoro a regola d’arte si consiglia di rivolgersi ad aziende esperte e produttrici di materiali fonoassorbenti e a dei professionisti del settore così da realizzare una perfetta insonorizzazione.

Vediamo di seguito quali sono i materiali migliori e quali si adattano più facilmente alle diverse esigenze e necessità.

Lana di vetro

Materiale molto versatile creato da una miscela di vetro e sabbia che successivamente viene convertita in fibre. Ha resistenza meccanica e stabilità molto elevate. La sua struttura molto robusta permette di attenuare i rumori e di inglobare grandi quantità d’aria isolando dal calore. Ha un costo molto basso tanto da renderlo preferibile ad altri tipi d’isolante, come il sughero che risulta molto costoso.

Lana di roccia

Il cotone isolante è composto da una tipologia di materiale di riciclo che è in grado di attenuare notevolmente i rumori e l‘eco in una stanza.
Si tratta di un prodotto morbido e molto igienico, poiché è davvero difficile se non impossibile che i batteri e germi possano proliferare al suo interno.
Assai facile da installare, è resistente anche alle muffe e non è infiammabile.
Deriva dalla peluria di cui sono ricoperti i semi della pianta del cotone e si tratta di una soluzione per isolare molto conveniente in termini economici e in termini anche di facilità di utilizzo.

Poliuretano

Materiale leggero che non contribuisce quindi in modo significativo all’aumento della massa. Consente invece di ottenere buone prestazioni acustiche. Essendo un polimero estremamente versatile è in grado di garantire le migliori prestazioni e il costo è più che accettabile.

Design dei pannelli acustici

In commercio esistono altri materiali fonoassorbenti ma i più importanti li abbiamo descritti precedentemente. Hanno differenti design, colori e forme, così da adattarsi allo stile della stanza. In base al luogo in cui questi andranno installati che sia uno studio di lavoro o una camera da letto è possibile scegliere quello che risponde alla perfezione alle proprie esigenze in termini di design.
Inoltre sono presenti anche diverse dimensioni così da adattarli sia le pareti che al soffitto in base alle proprie necessità.
Qualsiasi sia la scelta adottata affidarsi ad un professionista del settore è il primo passo per un lavoro curato e preciso nei minimi dettagli.

Related posts

Leave your comment Required fields are marked *